Chi sono

 

Marina Coli è un’artista che intreccia diversi talenti, dalla recitazione alla regia, la narrazione e la lettura espressiva, esplorando anche le arti figurative con la fotografia. Si è formata con artisti e registi di spessore nazionale e internazionale. Dedica parte dei suoi progetti artistici alla formazione e alla regia, in particolare a Bolzano con la compagnia DonneLab e a Castelnovo né Monti (Re) con la compagnia Teatro Bismantova. Da anni cura un laboratorio di fotografia e di educazione allo sguardo fotografico all’interno dell’Associazione di volontariato per malati psichici “Il Nostro Spazio-Ein Platz fuer uns” di Bolzano.

E’ stata riconosciuta tra le attrici emergenti attive nel teatro di impegno civile sul Corriere della Sera nel 2012 e ricevendo il premio Franco Enriquez categoria teatro nel 2013 ha confermato la direzione di responsabilità sociale del suo lavoro.

E’ laureata in Scienze dell’Educazione e ha utilizzato e intrecciato contenuti pedagogici con l’espressione teatrale (il teatro di narrazione in particolare) e con la fotografia, avviando il progetto “ArtEducando”, che la vede impegnata sia nelle scuole di ogni ordine e grado, sia nella realizzazione di progetti e di spettacoli con particolare attenzione agli argomenti sociali e d’attualità, oltre che alla memoria.