Pino Cacucci scrive di Marina

«Ho avuto la fortuna di incontrare Marina grazie ai miei scritti su donne dall’inestimabile esistenza, e il piacere raro di vederle rivivere nelle sue interpretazioni sulla scena.
«Marina ha talento, ma ha anche molto di più: passione, sensibilità, e un ardore pervaso di discreta umiltà… E tutto questo lo trasmette quando incarna vite di persone appassionate e sensibili, come lei stessa è».

Pino Cacucci