Teatro

Ironia dell ‘abbandono

Teatro

monologo semiserio di e con Marina Coli
accompagnamento musicale a cura di Marco Mattia Cilloni

mafalda

Il tema dell’abbandono e delle sofferenze in amore non subisce invecchiamenti. Da sempre ci si prende e ci si lascia o…..si viene piantate (vale anche per gli uomini naturalmente). Il monologo racconta con piega ironica della possibilità di sopravvivere alle delusioni d’ amore con leggerezza. Ispirato al libro di Stefania Bertola, “Se mi lasci fa male”, il monologo attraversa la fine di un amore con umorismo, sviluppando così lo studio iniziale del tema, rappresentato dal reading teatrale musicale AmorLeggero.

Condividi