Reading Recital

Ricevetti dei fiori oggi…

Reading Recital,Teatro di impegno sociale e civile

Marina Coli – voce recitante
Accompagnamento musicale dal vivo
Letture tratte da “Amorosi assassini. Storie di violenza sulle donne” Ed. Laterza

Un contributo a rompere il muro di silenzio che ancora circonda i casi di violenza inflitti a donne da mano maschile.

Non è il mio compleanno o nessun altro giorno speciale; ieri sera abbiamo avuto il nostro primo litigio, e mi disse molte cose crudeli che in realtà mi offesero. Ma Lui ha detto che è pentito e non lo ha dette sul serio, perché oggi mi mandò dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!

Non è il nostro anniversario o nessun altro giorno speciale; ieri sera mi spinse contro la parete e cominciò a picchiarmi. Sembrava un incubo, ma dagli incubi ti svegli e sai che non è reale; questa mattina mi alzai addolorata e con lividi da tutte le parti, ma io so che è pentito; perciò mi mandò oggi dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!

E non è il giorno di San Valentino o nessun altro giorno speciale; ieri sera mi picchiò e minacciò di ammazzarmi; nè il trucco o le maniche lunghe potevano nascondere i tagli e colpi che mi causò questa volta. Non potei andare oggi al
lavoro, perché non volevo che mi vedessero così. Ma io so che è pentito; perché lui mi mandò oggi dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!

E non era giorno delle mamma o nessun altro giorno speciale ieri sera ritornò a colpirmi, ma questa volta molto peggio. Se riesco a lasciarlo, che cosa faccio? Come farei io da sola a tirare avanti con i bambini? Che cosa succederà se ci manca il denaro?. Ho tanta paura, ma dipendo tanto da lui che temo a lasciarlo.
Ma io so che è pentito perché quello mi mandò oggi dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!

Oggi è un giorno molto speciale: È il giorno della mia funzione funebre. Ieri sera finalmente riuscì ad ammazzarmi.

Mi picchiò fino alla morte.

Se per lo meno avessi avuto il coraggio e la forza di lasciarlo; se avessi accettato l’aiuto di professionisti. Oggi non avrei ricevuto fiori! Alla fine, l’amore che ricevi è l’amore che dai!

Autrice ignota

Condividi